Quali sono le attività da svolgere dopo uno sforzo fisico?

Attività fisica e recupero

Chi pratica sport, specialmente se l’attività è realizzata a livello agonistico, è a conoscenza del fatto che il recupero delle energie ha un’importanza vitale per riuscire ad ottenere performance significative e costanti nel tempo. I tempi e le modalità di recupero possono variare anche in relazione all’età e alla corporatura di chi svolge l’attività fisica, la cosa più importante è non mettersi troppa fretta, ma soprattutto adottare alcune strategie vincenti per ridurre il più possibile questi tempi, evitando in particolar modo gli eccessi.

Lo Stretching

Innanzi tutto è bene effettuare uno stretching accurato alla fine dell’allenamento, si tratta di movimenti il cui obbiettivo è quello di distendere, senza mai forzare, i muscoli maggiormente coinvolti nell’attività fisica, ad esempio quelli delle braccia, delle gambe, dei dorsali e quant’altro. Questo perchè lo stretching porta benefici quali la diminuzione della tensione e di conseguenza del dolore causati dai microtraumi che per forza di cose si formano a fine allenamento, ma anche facilitare il drenaggio dell’acido lattico, che ha la tendenza ad accumularsi nei muscoli ancora in contrazione.

Acqua

Un’altra cosa da fare dopo lo sforzo fisico, ma se è possibile anche durante, è quella di bere molta acqua, con una preferenza per le bibite dotate di parecchi sali minerali. Ovviamente anche l’alimentazione gioca un ruolo chiave in quest’ottica, l’importante è l’assunzione dei carboidrati dopo ogni allenamento, in modo da riportare a un livello ottimo i glicogeni di cui i muscoli si nutrono. Si tratta di alimenti come ad esempio la pasta, il pane, la marmellata e i cereali, ma senza esagerare perchè in questo caso l’effetto sorbito sarebbe contrario.

Massaggio Defaticante

Un’altra attività perfetta per questo scopo è un massaggio defaticante, per chi ha la possibilità di fruirne, in grado di drenare le tossine che si accumulano all’interno dei muscoli a causa dello sforzo profuso. In alternativa ai massaggi si può ricorrere all’elettrostimolazione specifica per le parti muscolari più sollecitate e coinvolte nell’allenamento precedentemente svolto, senza dimenticare l’opzione idromassaggio, capace di stimolare in modo efficace la circolazione sanguigna.

Un’altra possibilità che avete a disposizione per recuperare in tempi brevi è rappresentata da un accorgimento adottabile mentre dormite, ossia mettere le gambe in una posizione più elevata rispetto a quella del cuore, ciò è facilmente realizzabile utilizzando un cuscino da posizionare sotto i piedi e assumere esattamente la posa richiesta. Questa tecnica consente una migliore circolazione del sangue e la liberazione da quella sensazione tipica del giorno successivo ad un duro allenamento, ossia quella di avere una netta sensazione di rigidità degli arti inferiori. Insomma maggiore saranno i vostri allenamenti e la cura dei dettagli qui descritti e minore saranno i tempi di recupero del vostro corpo.

Maca Gym

Infine, proprio per aiutarvi al meglio in questa operazione molto importante per il vostro fisico dopo avere fatto sport, vi suggeriamo il Gel intensivo AfterSport di macagym.it, capace di tonificare e tirare fuori le qualità migliori dal vostro corpo, disponibile ad un prezzo speciale e nelle versioni studiate appositamente e distintamente sia per uomo che per donna.