Il colloquio psicologico online

Il colloquio psicologico può dare un supporto importante a chiunque; purtroppo ad oggi solo chi è in un particolare momento della propria vita, ad esempio chi sta attraversando un periodo di crisi e sofferenza, si rivolge allo psicologo. Questo per vari motivi, tra cui spesso la spesa necessaria per poter approfittare di sedute periodiche dal costo molto elevato, ma anche il fatto che in vari ambienti si vede il supporto psicologico come qualcosa di adatto solo a chi è “malato”, a chi ha problemi mentali di una certa gravità. In questo modo la gran parte di coloro che desidererebbero un supporto da parte di uno psicologo abilitato vi rinunciano, preferendo chiedere consiglio a un collega, a un parente o un amico. Oggi però il colloquio psicologico online consente di riportare questa pratica a una dimensione più intima e anonima, proponendo anche costi decisamente alla portata di tutti. Puoi trovare maggiori informazioni qui.

Cosa si intende per colloquio psicologico online
Il nuovo servizio oggi disponibile consiste nella possibilità di colloquiare con un team di psicologi professionisti, correntemente iscritti all’albo e abilitati per questo tipo di professione, utilizzando internet come mezzo di comunicazione. Grazie alla rete è possibile mettersi in contato, tramite chat, con uno psicologo esperto ogni volta che lo si desidera, in pratica 24 ore al giorno. Stiamo parlando di servizi in abbonamento, che consentono contatti illimitati con professionisti del settore, sempre pronti ad ascoltare chi desidera un chiarimento, un consiglio, un aiuto. Per farlo è sufficiente avere a disposizione un computer, o anche uno smartphone, per connettersi alla chat privata e personale con cui ci si mette in contatto con uno psicologo. La presenza di un team di professionisti consente di dare un servizio continuativo, per tutta la giornata.

Evitare lo stigma sociale
Questo tipo di opportunità porta, ovviamente, a limitare al minimo lo stigma sociale che porta alcuni a non avvalersi dell’aiuto di uno psicologo. Visto che non ci si deve recare presso uno studio professionale, sta al singolo raccontare o meno agli altri di stare approfittando dell’aiuto di uno psicologo. I colloqui inoltre avvengono in modo del tutto anonimo, non è infatti necessario presentarsi al professionista, indicando il proprio nome e cognome. Ogni soggetto rimane anonimo e i suoi dati vengono protetti, grazie all’utilizzo di chat personali, del tutto impossibili da visionare da parte di terze persone.

Il costo
Un altro elemento che limita chi desidererebbe dedicare parte del proprio tempo al colloquio psicologico è il costo delle sedute. Se una singola seduta ha un costo non eccessivo, si deve poi considerare che la terapia psicologica è fatta di tempi lunghi: si tratta di spendere una piccola cifra ogni settimana, per mesi o in genere per anni. Il risultato è un investimento non indifferente, che diviene via via più pesante con il passare del tempo. Il colloquio psicologico online consente di tagliare drasticamente i costi: un mese di servizio in abbonamento costa più o meno come una singola seduta nello studio di uno psicologo. Quindi un servizio abbordabile e poco costoso, aperto a chiunque.

Come iniziare
Il primo colloquio conoscitivo avviene in modo del tutto gratuito, in modo che il singolo soggetto si possa presentare al professionista e possa avere qualche suggerimento su come attivarsi in futuro. Dopo il primo colloquio si ottengono le credenziali per accedere alla chat privata, con la quale si potrà interloquire con lo psicologo ogni volta che lo si desidera. Stiamo comunque parlando di professionisti che praticano anche in modo “tradizionale”. Può infatti capitare che in particolari situazioni lo psicologo ritegna consigliabile l’eventualità di un colloquio faccia a faccia.