Quali sono i benefici dell’Aloe Vera

Tra le migliori piante medicinali che si trovano in natura quella sicuramente più degna di nota è l’Aloe Vera. Gli impieghi che se ne possono fare sono tanti e rappresentano delle soluzioni per molte problematiche. I benefici dell’Aloe Vera risolvono sì dei problemi, ma ne prevengono anche l’insorgenza. A seconda della tipologia di prodotto contenente questa pianta, ma soprattutto anche della frequenza con la quale viene assunto, si rinforzano le difese immunitarie e si tengono lontani problemi talvolta spiacevoli, talvolta anche gravi.

Favorisce la perdita di peso

Prendere peso non significa solamente vedere un numero differente segnato sulla bilancia, vuol dire anche sentirsi realmente appesantiti e gonfi. Questo succede quando ci consentiamo troppe sregolatezze a livello alimentare ed abusiamo quindi di alimenti e bevande ricchi di grassi e zuccheri, tra cui il cosiddetto “junk food” e l’alcool. Ecco che un periodo detox è l’ideale per liberarsi della sensazione di appesantimento, ma anche per dimagrire. Infatti, molto spesso, i chili in eccesso sono solamente liquidi e tossine non eliminati correttamente. L’Aloe Vera viene in aiuto proprio in queste situazioni: bere il succo estratto dalla pianta libera l’organismo dalle tossine, migliora e velocizza quindi lo scarto dei rifiuti. Se già questo aiuta di per sé a sentirsi meglio e perdere peso, si consideri che l’Aloe è anche un attivatore naturale del metabolismo e grazie al collagene di cui sono ricche le sue foglie, rallenta l’attività digestiva ed aumenta e prolunga il senso di sazietà. Questo significa che si tengono lontani gli attacchi di fame e si trova una certa regolarità alimentare. In poche parole, garantisce di dimagrire e perdere peso, senza grandi rinunce. L’aspetto importante e fondamentale è infatti quello di assumere il gel di Aloe Vera tutti i giorni.

Elimina smagliature e cellulite

In questo caso l’Aloe Vera è in grado di migliorare l’aspetto e lo stato di salute della pelle colpita da smagliature e cellulite agendo sia a livello cutaneo sia a livello di organismo. Infatti, oltre ai gel e succhi da bere che favoriscono la depurazione dell’organismo se assunti quotidianamente, sono molto utili anche le creme e i gel da applicare direttamente sulla pelle. Al pari di tante altre creme anti-cellulite e sieri anti-smagliature, le creme a base di Aloe Vera hanno un grande potere contro la cellulite e le smagliature: idratano e nutrono la pelle, ne rigenerano le cellule, la rendono più elastica e tonica. L’importante è applicarle frequentemente, potremmo dire all’ordine del giorno, e massaggiarle a fondo. Pur quanto il gel di Aloe vera si assorba molto velocemente, è consigliabile continuare fin dopo l’assorbimento così da andare ancora più in profondità. Da sempre i massaggi sono ottimi per stimolare il sistema linfatico, ancor di più se accompagnati con delle creme specifiche.

Rinforza le unghie

Grazie alle vitamine A, B, C di cui è ricca, l’Aloe Vera è utile per rinforzare le unghie di mani e piedi che tendono a sfaldarsi, a rompersi e che presentano delle striature. Ciascuna problematica di queste presentate corrisponde ad una carenza specifica, di calcio o delle già citate vitamine. Per questo è indubbiamente utile assumere anche solo due misurini da 40 ml di gel di Aloe Vera al giorno per veder crescere in salute le proprie unghie. Ovviamente, affinché si abbiano dei risultati occorre anche non creare stress alle proprie unghie, vale a dire non sottoporle a trattamenti invasivi e pesanti come possono essere il gel o il semipermanente. Pur quanto esteticamente carini, a lungo andare questo genere di manicure può rendere più deboli e fragili le unghie.

Fortifica il cuoio capelluto

Come abbiamo già detto, l’Aloe è un valido alleato per liberarsi di alcune problematiche, ma anche per prevenirle. Ecco che gli shampoo contenenti degli estratti di Aloe Vera tra i principali ingredienti sono utili sia per chi soffre di alopecia, cioè per chi perde i capelli, sia per chi ha solo interesse ad avere i capelli sani, nutriti e lucenti. L’azione rinforzante dell’Aloe rende più forti e sani anche i capelli più fini e ne limita la caduta.

Le cause principali delle calvizie sono quattro: può essere una patologia genetica, oppure causata da una produzione eccessiva di sebo che ostruisce il follicolo, o ancora da stress nervoso o da carenze alimentari. Al di là di quest’ultimo caso che ha bisogno quindi anche di una modifica a livello di dieta, le restanti cause possono essere contrastate appunto con l’Aloe in quanto riesce a nutrire profondamente i follicoli piliferi, cosa che si traduce come una stimolazione alla crescita dei capelli.

Combatte la stitichezza        

Fonte di imbarazzo, ma anche di tensioni addominali e dolori, la stitichezza può essere contrastata a tavola. Sì, occorre agire a livello alimentare per favorire l’espulsione delle feci, nonché un miglioramento del funzionamento degli organi digestivi. Essi sono i principali responsabili della costipazione e possono essere stimolati dall’Aloe Vera. In commercio vi sono infatti moltissime varianti del succo a base di Aloe, alcune anche con estratti di frutta che donano un gusto diverso, più dolce o più fresco, che sono proprio fortemente indicati e consigliati per la disintossicazione di stomaco ed intestino. Sono quindi utili come rimedi in caso di stitichezza cronica, ma anche per evitare di avere blocchi intestinali. L’assunzione continua di succo di Aloe ne regolarizza infatti l’attività e la stitichezza può diventare solo un brutto ricordo.

Riduce l’alitosi

Si sa, l’alito cattivo crea disagio, è fonte di imbarazzo e vergogna, ma risolverlo si può. Occorre in primis comprenderne le cause che lo provocano e poi adottare qualche piccolo accorgimento. In linea generale possiamo tuttavia consigliare di migliorare la propria igiene orale perché tutto nasce proprio in bocca. Ecco che oltre ad aumentare la frequenza dell’igiene, del migliorarne possibilmente la tecnica, per esempio pulendo più a fondo tra i denti con il filo interdentale, si può usare un dentifricio fresco ed idratante come quello a base di Aloe Vera. Questo tipo di dentifricio è consigliato perché riduce l’insorgenza di infiammazioni a livello gengivale, lenisce, decongestiona e mantiene l’alito fresco a lungo.

Un’altra causa molto frequente dell’alitosi è una lenta o cattiva digestione che, come abbiamo già visto, può essere agevolata e migliorata sempre con questa pianta medica, ovvero con l’assunzione del succo che vi si estrae.