7 ragioni per cui è bene utilizzare la piperina

La Piperina é l’alcaloide caratteristico del pepe responsabile del sapore pungente e piccante del pepe nero del pepe lungo. È noto che già la medicina cinese e indiana ne conoscevano i benefici: veniva usata infatti per curare problemi digestivi quali diarrea, costipazione, ma anche nel trattamento di dolori alle articolazioni e malattie cardiache, angina e gangrena. In più, interferendo questa con la percezione del gusto salato, veniva usata fin dall’antichitá per mitigare i sapori.

Stimola la produzione di melanina

Oltre alle ragioni di cui sopra, studi scientifici vedono la Piperina coinvolta anche nel processo di pigmentazione della pelle in seguito a stimolazione con raggi UV per cui, stimolando la produzione di melanina, facilita l’abbronzatura.

Facilita la digestione

Alla Piperina vanno attribuite ancora proprietà fitoterapiche, le stesse proprietà che vengono sfruttate dagli integratori alimentari che molto spesso vedono l’azione combinata della Piperina con la Curcuma. É da tempo dimostrata infatti la capacità della Piperina di stimolare la digestione e favorire il transito nonché l’assorbimento intestinale di alcuni ingredienti (coenzima Q 10 e betacarotene, precursore della vitamina A, per esempio). In più la Piperina sarebbe coinvolta nella riduzione dei grassi nel sangue:recenti studi dimostrano che l’assunzione di questo alcaloide infatti va ad interferire con i geni coinvolti nel processo di formazione di nuove cellule adipose favorendo quindi lo smaltimento delle stesse con il conseguente dimagrimento della persona che ne fa uso. La Piperina è in grado anche di aumentare la secrezione dei succhi gastrici accelerando così la velocità delle fasi dei vari step metabolici dei cibi. Alla sua azione dimagrante quindi va aggiunga la capacità della stessa di agire come tonico generale, con effetti positivi su fisico e mente.

Alleata nella cura di malattie degenerative e nell’inibizione della crescita di tumori

Ancora, studi scientifici su culture cellulari dimostrano che, oltre agli evidenti effetti benefici sul metabolismo prima menzionati, la paperina é in grado di svolgere un effetto antiossidante protettivo per le cellule e avere proprietà anti-infiammatorie e antimicrobiche. In quest’ottica la Piperina potrebbe avere proprietà inibitorie su sostante chimiche mutageniche per le cellule. In letteratura scientifica vi sono diversi articoli che sostengono che la somministrazione di tale sostanza in topi sarebbe capace di inibire la crescita di tumori cancerosi.

Antidepressivo naturale

La Piperina risulta avere un effetto benefico anche nelle persone che soffrono di depressione. Questa difatti é capace di acuire le facoltà mentali ed andare ad aumentare la neuro trasmissione di dopamina e serotonina, neurotrasmettitori carenti nelle persone che versano in stati depressivi agendo così da antidepressivo naturale.

Probabilmente vi abbiamo indicato più di sette buone ragioni per cui l’utilizzo di Piperina sarebbe da preferirsi ad altre sostanze. Ovviamente da sola non è sufficiente a dimagrire ma va comunque associata ad uno stile di vita sano che preveda una dieta equilibrata e movimento fisico continuo. Vien da se che, se usata in questo modo è nelle giuste dosi consigliate, potreste raggiungere i risultati sperati con effettivi benefici anche sull’umore. Oltre ad arricchire i vostri piatti di sapore, il pepe, si dimostra quindi essere una spezie importantissima: chi l’avrebbe mai detto che un piatto di cacio e pepe potesse essere tanto benefico.