10 trucchi per capelli belli e sani

Se c’è un aspetto della propria bellezza al quale le donne, un po’ tutte, sembrano prestare particolare attenzione, quello è sicuramente rappresentato dai capelli. Ogni donna li vorrebbe lunghi, sani, folti e lucenti. Qualche donna è molto fortunata e può sfoggiare capelli naturalmente belli, molte altre invece le provano davvero tutte per migliorare la bellezza dei propri capelli, tra trattamenti e prodotti costosi che non sempre portano i risultati sperati.

La buona notizia è che con un po’ di buon senso e qualche consiglio mirato, è possibile garantirsi capelli belli e sani, a costi veramente irrisori.

Insieme al beauty blog Donna e Dintorni vedremo 10 trucchi per capelli belli e sani alla portata di tutti.

Alimentazione

L’alimentazione è uno step fondamentale per avere capelli in salute. Se è vero che un’alimentazione equilibrata e varia è estremamente importante per la salute di tutto il corpo, è anche vero che determinati alimenti sembrano essere un vero e proprio toccasana per capelli forti ed in forma. Fate in modo che nella vostra dieta non manchino uova, sardine, salmone e semi oleosi e se questo non dovesse bastare vi può venire in aiuto l’integrazione alimentare. Potete chiedere al vostro farmacista un integratore alimentare a base di biotina.

 

Il lavaggio è la prima a cosa a cui prestare attenzione durante la nostra hair routine. Scegliamo uno shampoo adeguato a quello che il nostro tipo di cuoio capelluto ed alla nostra tipologia di capelli. Evitate gli shampoo industriali ricchi di sostanze aggressive e chimiche e preferite magari un prodotto biologico. In particolare se avete i capelli grassi, evitate di utilizzare shampoo troppo sgrassanti perchè questo non farebbe altro che peggiorare la situazione, favorendo la produzione eccessiva di sebo.

 

Il balsamo è un prodotto imprescindibile per una corretta hair routine. Nonostante questo, molte donne non sanno bene come usarlo. Il balsamo va applicato sui capelli bagnati e da cui è stata rimossa l’acqua in eccesso. Il balsamo va applicato solo sulle lunghezze, lasciato agire per qualche minuto per quindi procedere a snodare i capelli con un pettine a denti larghi. Snodare i capelli dopo la posa del balsamo è l’unico momento in cui potete pettinare i capelli bagnati senza paura di rovinarli.

 

E’ impensabile pensare che la bellezza dei vostri capelli sia affidata solamente a shampoo e balsamo, ecco allora che entrano in gioco le maschere. In commercio esistono tantissimi tipi di maschere capelli e si differenziano fondamentalmente in base alla loro formulazione, allo scopo ed alle modalità di posa. Esistono maschere da tenere in posa 5 minuti e maschere che è preferibile mantenere sui capelli un’intera notte. Esistono maschere in modalità olio oppure in modalità crema. Esistono maschere da fare prima del lavaggio sui capelli asciutti e maschere da fare esclusivamente con i capelli lavati, anche per sfruttarne l’effetto condizionante.

Ma vediamo agli obiettivi che si prefigge una maschera, sicuramente l’aspetto più interessante.

La maggior parte delle maschere ha un effetto idratante e nutritivo, ed ha al suo interno oli vegetali particolarmente ricchi. Tra gli oli per la bellezza dei capelli più gettonati l’olio di cocco, di mandorla di argan ed il burrò di karitè. Si tratta di maschere capaci di curare i capelli disidratati e sfibrati, prevenendo le doppie punte. Nel caso di una maschera idratante a base d’olio, ricordate di risciacquare bene e con cura, qualsiasi residuo oleoso.

Per chi invece ha come obiettivo la ricrescita rapida dei capelli, l’olio migliore che potete usare in questo senso è l’olio di Amla. Si tratta di un olio proveniente dalla tradizione ayurvedica indiana, ha un odore molto penetrante ma garantisce risultati davvero miracolosi. Come nel caso precedente, dopo l’impacco con l’olio di Amla, è fondamentale un risciacquo particolarmente accurato.

Infine esistono anche le maschere o meglio gli impacchi, per la salute della cute. Si tratta di rimedi che possono dare sollievo in casi di problematiche quali forfora, prurito o dermatite seborroica. Quando applicate questi impatti ricordate di massaggiare delicatamente con movimenti circolari il cuoio capelluto, evitando eventuali sfregamenti con le unghie.

L’asciugatura è uno di quei passaggi che se fatti con poca accortezza può andare a danneggiare molto i capelli. Prima di tutto ricordiamo che quando passate l’asciugamano sui capelli dovete farlo con estrema delicatezza in quanto i capelli bagnati sono più fragili. Secondariamente ricordate che più umidità togliete ai capelli con un panno o un asciugamano, meno avrete la necessità di esporre la chioma al calore del phon. Un trucco molto valido per asciugare i capelli naturalmente ed in modo delicato, è quello di crearvi un turbante con una vecchia t-shirt. Non solo il fatto di aver i capelli avvolti in un turbante li farà asciugare prima, ma il fatto di averli a contatto con il cotone della tshirt rappresenterà un’asciugatura più delicata rispetto all’asciugamano in spugna.

 

Un nuovo trucco per capelli bellissimi consiglia di dormire su federe di seta. Il motivo è analogo a quello illustrato per gli asciugamani. Il cotone delle nostre federe potrebbe essere troppo aggressivo sui nostri capelli e lo sfregamento che potrebbe verificarsi mentre dormiamo potrebbe danneggiarli. Dormire invece su federe di seta aiuterebbe a prevenire le doppie punte e preverrebbe l’antiestetico effetto “capelli crespi” che possiamo avere appena sveglie.

 

L’antica saggezza popolare consiglia sempre di seguire i ritmi della luna soprattutto per quanto riguarda le semine e le colture. Ma la luna esercita i suoi influssi solo sulle maree e sulle piante ma anche sul nostro organismo. Per la bellezza dei vostri capelli potete seguire i ritmi del calendario lunare (calendario-lunare.it), non solo per quanto riguarda le fasi lunari, ma anche rispetto ai segni zodiacali in cui la luna transita. Se è vero che in luna crescente i capelli tagliati ricrescono più velocemente e che, viceversa, in luna calante ricrescono più lentamente, prestare attenzione al segno zodiacale in cui si trova la luna vi consentirà di avere capelli più sani e forti. Il momento migliore per tagliare i capelli? In vergine e leone. Il momento peggiore? In cancro o pesci. Se vi imbattete nel momento sbagliato vi ritroverete con i capelli malandati e potrebbero anche cadere copiosamente.